57^ Rassegna ovini Campo Imperatore di - Buzzelli e Sergiacomo

A distanza di un paio d’anni, io e Terigio siamo tornati a Campo Imperatore per la 57° Rassegna degli ovini in zona Fonte Macina. Avevamo il desiderio di tornarci non solo per rivivere l’atmosfera festosa della mostra ma, soprattutto per ammirare ed immergerci in quello splendido scenario naturale della piana di Campo Imperatore che non a caso è denominata “Il piccolo Tibet abruzzese”. Appena valicato Vado di Sole, ci siamo trovati dinanzi agli occhi enormi spazi eccezionali per bellezza e dimensioni sempre visibili grazie anche alla vegetazione che è esclusivamente di natura erbacea. Dopo aver lasciato la macchina al parcheggio e saliti su una piccola collina, ci appariva sotto di noi la manifestazione in tutti suoi componenti intravedendo già il fumo delle fornacelle pronte per accogliere i nostri famosi arrosticini… ed altro. Molti visitatori si aggiravano curiosi tra gli stand enogastronomici che con esposizione e degustazione dei prodotti tipici legati alla pastorizia ed alla montagna ( formaggi, salumi, zafferano, miele ecc….) facevano da corollario all’ammassamento degli ovini. Quest’anno le pecore sono state circa 11.000 suddivisi per razze e racchiusi ognuno nei propri stazzi. Noi con la nostra reflex abbiamo curiosato sia tra gli stand, soffermandoci ad assaggiare le specialità abruzzesi e sia tra le esposizioni ovine . Dopo la S.Messa ,la premiazione dei migliori formaggi e degli allevatori, gli stazzi venivano aperti e le pecore guidate dai pastori e protetti dai cani tornavano liberi a pascolare nella vastità del paesaggio.   GUARDA LE IMMAGINI

 
دانلود فیلم دانلود فیلم دانلود فیلم خرید vpn خرید کریو خرید کریو خرید vpn