62esima edizionedel carnevale a Francavilla al Mare di - Rossella Poggiali

La 62esima edizione del Carnevale D'Abruzzo a Francavilla la Mare prende il via , in una domenica quasi primaverile. Si tratta di una tradizione nata nei primi anni del dopoguerra, quando in occasione del Carnevale un gruppo caratteristico del luogo, il complesso "Zazzà in cerca di Zuzzù", si esibiva lungo le strade del paese; fu così che negli anni successivi venne costituito un Comitato per l'organizzazione del Carnevale ad opera di alcuni meritevoli cittadini francavillesi, che ancora oggi, grazie al contributo dell'amministrazione comunale, organizza la manifestazione e la costruzione dei carri ad opera di esperti maestri cartapestai del luogo. La curiosità è femmina , si dice, e una sbirciata nel laboratorio segreto , sono riuscita a darla . Non ci si può rendere conto del lavoro immenso che c'è dietro la costruzione di una carro , tonnellate di carta , colla , legno , vernici e quasi un anno di lavoro , per solo tre sfilate che come ogni anno, è ispirata alla caricatura e alla satira di personaggi ed eventi assunti alla ribalta dei media nel corso dell'anno. Alla sfilata partecipano gruppi folcloristici, danzatori e piccole orchestre, nonché i cittadini, soprattutto bambini, vestiti in maschera per l'occasione. In queste foto , ho cercato di evitare la confusione gioiosa di una giornata di festa , puntando l'obiettivo solo sui volti. Rossella Poggiali. GUARDA LE IMMAGINI